Notte di San Lorenzo, due appuntamenti a piedi scalzi e occhi rivolti al cielo

Notti stellari al Parco Cinque Sensi a piedi scalzi, che vuole dare il benvenuto insieme a voi alle ...

LaboraGiocando, al Parco dei Cimini il I educational dedicato alle scuole

"LaboraGiocando" è il nome del I educational dedicato ai dirigenti scolastici e ai docenti delle scu...

Torna a Ronciglione – Be Social – la festa del sociale.

A Ronciglione torna  la festa del sociale, il 25 e 26 giugno – Be Social –

1° Workshop per Animatori nei parchi divertimento naturali al Parco Cinque Sensi a piedi scalzi

Un corso innovativo e unico che da il via alla stagione estiva del Parco dei Cimini, il più grande p...

Apre il Parco Cinque Sensi a piedi scalzi

Sensazioni primitive e momenti di intenso dialogo con la natura, concedetevi il lusso della felicità...

Domenica, 24 Maggio 2015

Teatronaturale al Museo naturalistico di Lubriano

Scritto da
interno museo naturalistico Lubriano interno museo naturalistico Lubriano immagine d'archivio

Il Teatro Null, Officina culturale della Regione Lazio I porti della Teverina, in collaborazione con il Museo naturalistico di Lubriano propone il seminario teatronaturale#01 nei giorni di sabato 30 e domenica 31 maggio dalle ore 17,30 alle ore 19,30.

Guardare, vedere, respirare con gli occhi, vedere i tanti piani che sono compresenti dinanzi a noi nel grande teatro del paesaggio. Ascoltare le foglie che cadono, lo scorrere di un torrente, il verso di un animale, imparare a percepire il silenzio, o concentrarsi sul suono del nostro passaggio, sentire il nostro respiro sbloccato, tutto questo per risvegliare l'attenzione e l'abbandono.

teatro naturale LubrianoLa proposta di teatronaturale#01 è rivolta a tutti coloro che, attraverso semplici esercizi, attività di percezione, di movimento, d’improvvisazione, intendono entrare in una relazione profonda e creativa con l'ambiente naturale per ampliare la conoscenza di sé e dell'ambiente stesso in cui noi viviamo, esseri tra altri esseri. Nel progetto di ricerca teatronaturale#01 è l'idea stessa di teatro che viene ripensata da un altro punto di vista. Mentre la percezione si risveglia, la struttura drammatica, del gesto e della parola, interagisce con il paesaggio: dai luoghi stessi provengono suggerimenti continui, sia per le azioni fisiche, che per la qualità vocale.

Si arriverà a una composizione dinamica che ritrova un equilibrio possibile tra mondo umano e mondo naturale, un equilibrio che conduce alla percezione di una reciproca appartenenza. La presenza dei partecipanti deve continuamente confrontarsi con quella, spesso più radicale e poetica, di un albero, del cielo, di uno spazio sonoro d'uccelli, un improvviso alzarsi del vento. Si è in costante rapporto con una struttura scenica palpitante, a volte risucchiante o sospesa nell'immobilità della bonaccia, ma sempre in continua trasformazione. La natura diventa così un partner vivo. Essere e giocare dentro e con il paesaggio. Conduce il seminario Gianni Abbate. Si richiede ai partecipanti, in un numero massimo di 20, abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica. Il costo del seminario è di 15 euro comprensivo dell’ingresso al Museo naturalistico, cartina e dépliant della Valle dei Calanchi, gadget.

Informazioni e contatti

  • quando: Sabato, 30 Maggio 2015
  • e: Domenica, 31 Maggio 2015
  • orario: 17:15
  • mobile: 3471103270
  • costo: 15,00 euro


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

trasporti nel Lazio

una parola al giorno

  • Intelletto
    in-tel-lèt-to Significato: Facoltà di intendere concetti ed elaborare giudizi Etimo: dal latino [intellectus], propriamente participio passato del verbo [intelligere] 'comprendere, intendere'. L'intelletto è la facoltà alla base del...

Shop online

La newsletter di WeekendLazio